XXXIII

XXXIII

Colui che conosce gli altri è sapiente; colui che
conosce se stesso è illuminato.
Colui che vince un altro è potente; colui che vince
se stesso è forte.
Colui che agisce con forza ha risolutezza; colui
che sa soddisfarsi è ricco.
Colui che non si discosta dal suo giusto posto sus-
siste a lungo; morire senza perire, questa è la longe-
vità.


(tratto da “Tao-Tê-ching – Il libro della via e della virtù)

XXXIIIultima modifica: 2011-05-02T22:24:29+02:00da fireinmyhands
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento